news

ONIRICAMENTE - La Newsletter di Settembre


Eccoci, amici, si riparte!!!!!!
Dopo questa strana estate, birichina e pazzerella, con inguaribile ottimismo posso solo aspettarmi un autunno mite e soleggiato, e allora anche lasciarsi le vacanze alle spalle diventa più dolce.
E poi, io ho proprio voglia di ricominciare! Lo dimostra il fatto che qualche lezione la riprenderò da subito io stessa, miei cuccioli d’uomo permettendo, per cui ci rivedremo da lunedì 15 settembre con i corsi di yoga.
Vi ricordo giorni e orari delle lezioni, che trovate comunque sempre aggiornati alla pagina del sito:

LUN h 18.45 – 20.15 (Cecilia)
h 20.30 – 22 (Paolo, poi Cecilia)
MAR h 20.15 – 21.45 (Paolo)
MER h 10.30 – 12 (Cecilia)
h 18.30 – 20 (Marianna)
h 20.15 – 21.45 (Marianna)
GIO h 18.30 – 20 (Cecilia)
h 20.15 – 21.45 (Anna, poi Cecilia)

I costi delle lezioni e la quota associativa anche per quest’anno rimarranno invariati.

Un altro, gradevolissimo appuntamento che riprende martedì 30 settembre, dalle 19 alle 20, è lo Yoga della Risata: Valeria vi aspetta con tutta la sua allegria.

* * * * *

Proprio perché, con l’ottimismo di cui sopra, mi aspetto un bel clima calduccio ancora per un sacco di tempo, vi propongo una ricetta per una cremina dolce fredda che si può usare come validissimo sostituto del tradizionale mascarpone. Indovinate se sto pensando al tiramisù… :-)

Vegan mascarpone dolce
Ingredienti:
- 1 tazza di latte vegetale (mandorla, riso o soia, a seconda dei gusti)
- 1 cucchiaio e mezzo di fecola di patate o amido di mais
- Mezza banana
- 1 cucchiaio di zucchero di canna (quantità da adattare in base al latte vegetale che avete scelto)
- 1 cucchiaino di cannella
- Mezzo cucchiaio di lecitina di soia
- 1 pizzico di sale

Facilissimo: mescolare tutti gli ingredienti, cuocere a fuoco basso per qualche minuto, lasciar raffreddare e utilizzare a piacere!
(Per carità, il mascarpone classico è buonissimo, ma con questo vi ci potete abbuffare senza preoccuparvi del colesterolo, né delle amiche mucche!)

* * * * *

Tutto buono, ma la vera gioia di questo periodo è l’uva: frutto squisito in tutte le sue varietà, e dalle innumerevoli proprietà per la salute.
Vi consiglio di provarla anche centrifugata, per una bevanda energetica, rinfrescante e golosissima.

FRUTTA DI STAGIONE
angurie, fichi, limoni, mele, meloni, pere, pesche e nettarine, susine, uva

VERDURA DI STAGIONE
bietole, broccoli, carote, cetrioli, cipolle, fagioli, fagiolini, lattughe, melanzane, patate, peperoni, pomodori, porri, radicchi, ravanelli, sedani, spinaci, zucche, zucchine

* * * * *

A tra pochisssssssssimo!

 

- - - - - - - - - - - - - - - - -

Archivio Newsletter