news


ONIRICAMENTE - La Newsletter di Dicembre


È Natale ogni volta che sorridi a un fratello
e gli tendi la mano.
È Natale ogni volta
che rimani in silenzio
per ascoltare l’altro.
È Natale ogni volta
che non accetti quei principi
che relegano gli oppressi
ai margini della società. […]

Condivido con voi queste parole di Madre Teresa di Calcutta, perché il Natale possa essere per ciascuno di noi, a prescindere dal credo religioso, un’occasione per ripensare il nostro modo di porci verso gli altri: con un sorriso, un gesto di aiuto, ascolto, accoglienza. A Natale, e poi ogni giorno dell’anno.

A Oniria ci prendiamo la consueta vacanza in concomitanza con la chiusura delle scuole, per cui il centro chiuderà da sabato 23 dicembre a domenica 7 gennaio. Tutte le attività riprenderanno regolarmente da lunedì 8 gennaio.

* * * * *

L’iniziativa che vi propongo in questo mese di dicembre (che so essere già denso di impegni, ma qui ne vale proprio la pena) sta diventando quasi un appuntamento fisso, ed è una buona occasione per partecipare insieme al sostegno dei progetti di IRC – International Rescue Committee, che Oniria supporta già da tempo.
Barbara ed Enrico di BE Gong ci regaleranno ancora, infatti:

Domenica 17 dicembre, alle 20.45
Bagno di Gong

Il Gong è un antico strumento Sciamanico. Le sue vibrazioni risuonano in modo unico nel nostro corpo, regalandoci emozioni molto diverse, cullando la nostra mente, toccandoci l'anima, lo spirito, il cuore.
Durante i Bagni di Gong ci si rilassa, sdraiandosi comodamente a terra su un tappetino, avvolti in una coperta calda, lasciandosi avvolgere dal suono prodotto dal vivo dai vari strumenti.

I posti sono limitati, è necessaria la prenotazione, e il contributo di partecipazione di 15 euro verrà devoluto interamente a favore del suddetto IRC.

* * * * *

La Ricettina

Dopo il topinambur del mese scorso, ancora tuberi (sarà che mi paiono così adeguati all’autunno…), questa volta con delle molto più tradizionali patate: alimento che io trovo goloso in qualsiasi modo venga cucinato, ma che in questa versione diventa quasi lascivo. :-)

Patate gratinate
Ingredienti:
Per la salsina
- 250 gr di anacardi
- 3 cucchiai di succo di limone
- 2 spicchi d’aglio
- 4 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
- una grattata di noce moscata
- sale q.b.

- 1 kg di patate
- 1 cipolla grande
- qualche foglia di rosmarino e di salvia
- pepe nero, paprika dolce, chili a piacere
- sale e olio EVO q.b.

Frullare gli anacardi, che avrete lasciato in ammollo tutta la notte (o 1 ora in acqua molto calda), con circa 250 ml di acqua e tutti gli altri ingredienti, fino a ottenere una crema omogenea.
Far appassire la cipolla, il rosmarino e la salvia, tutti belli sminuzzati, in una padella con 2 cucchiai d’olio.
Aggiungere metà della salsa di anacardi e le patate, e cuocere a fuoco basso per circa 7 minuti, aggiungendo un po’ d’acqua se tende ad asciugarsi troppo.
Ungere una teglia e adagiarvi le patate a strati, alternandole con la salsa rimasta.
Cuocere in forno preriscaldato a 150° per 45 minuti, eventualmente aggiungendo qualche minuto di grill finale per far sì che si formi la crostina.

Risultato? A prova di onnivoro assuefatto dalla panna, ma ben più leggero, e cruelty-free!

* * * * *

Tutto quanto ci serve per la nostra ricetta del mese, e molto di più!

Nel mese di Dicembre

FRUTTA DI STAGIONE
arance, cachi, kiwi, limoni, mandaranci, mandarini, mele, pere

VERDURA DI STAGIONE
bietole, broccoli, carciofi, carote, cavolfiori, cavoli, cime di rapa, cipolle, finocchi, insalate, patate, porri, radicchi, sedani, spinaci, verze, zucche

* * * * *

È sempre difficile, con gli auguri di Natale, non cadere nella banalità e nella retorica: non ci provo nemmeno, e vi mando tanto banalissimo ma sempre sentitissimo affetto, a ritrovarci nell’anno nuovo!

- - - - - - - - - - - - - - - - -

Se vuoi ricevere la Newsletter, clicca qui!

- - - - - - - - - - - - - - - - -

Archivio Newsletter